Vinny Ohh: 50 mila dollari per diventare alieno

Vinny Ohh: 50 mila dollari per diventare alieno

Home » Societas » Vinny Ohh: 50 mila dollari per diventare alieno
1 minuto (tempo di lettura)

Il mito di Narciso narra di un ragazzo bellissimo e affascinante che, nell’antica Grecia, faceva innamorare ogni fanciulla. Tuttavia, egli era capace di amare e ammirare solo sé stesso poiché il suo ego e la sua vanità lo rendevano cieco davanti alle bellezze del mondo. L’ossessione per il proprio corpo, tutt’oggi, riesce a dominare le vite di molti che, soprattutto grazie a chirurgia, protesi e trucchi di vario genere, possono decidere di stravolgersi da capo a piedi. Questo è il caso di Vinny Ohh, make up artist 23enne che vive e lavora a Los Angeles. Fino a poco tempo fa era un ragazzo come tanti: alto, moro, occhi verdi e sorriso smagliante. A distanza di soli 6 anni e ben 110 operazioni, il suo viso è irriconoscibile.

Vinny Ohh«Voglio essere un essere alieno senza sesso, voglio che il mio io interiore si rifletta all’esterno» ha recentemente dichiarato al Daily Mail. E così si è sottoposto a centinaia di interventi di chirurgia plastica per un totale di 50 mila dollari. Labbra, zigomi, occhi, naso, orecchie: un volto completamente stravolto e lontano da ciò che potrebbe essere definito un essere umano.

Quotidianamente, poi, il ragazzo contribuisce a modificare ulteriormente il suo aspetto, realizzando acconciature e trucchi.. dell’altro mondo! Sceglie di indossare lenti a contatto nere, le full-eye, o chiarissime, tendenti al bianco. I suoi capelli sono sempre tinti con colori sgargianti (talvolta fluo) e al posto delle unghie ha lunghissimi artigli appuntiti.



Vinny OhhIl suo percorso di trasformazione non è ancora finito, l’obiettivo di Vinny è quello di diventare un alieno genderless (letteralmente “senza genere”) o, come lui stesso afferma, «voglio essere un ibrido». Ora ha, infatti, in programma altri interventi per rimuovere genitali, capezzoli e ombelico. Il desiderio di Vinny Ohh di diventare, effettivamente asessuato potrebbe, però, non essere mai soddisfatto. La comunità scientifica e l’equipe di medici che sta seguendo la sua “metamorfosi”, sostengono, infatti, che la rimozione della sua parte più maschile potrebbe alterare il funzionamento di alcuni meccanismi fisiologici e mettere a rischio la sua vita. 

Nonostante le avvertenze dei dottori, Vinny sembra comunque intenzionato a soddisfare ogni sua pretesa e a chi gli chiede come farà senza genitali, risponde: «Potrei vivere senza organi sessuali quindi perché dovrei avere un pene o una vagina?». E noi, allo stesso tempo, ci chiediamo quand’è che l’ossessione per l’aspetto esteriore e la conseguente “corsa al bisturi” diventano nient’altro che veleno? Il rischio è poi quello di finire come Narciso: imprigionati eternamente nel proprio riflesso.

Alessia Mingori

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.



Condividi il tuo punto di vista!
Alessia Mingori

About Alessia Mingori

Solare, sognatrice, determinata e meteoropatica: se le chiedi chi è ti risponde così. Alessia, 20 anni, nata e cresciuta a Parma, frequenta il secondo anno di Scienze della Comunicazione a Bologna. Il suo elemento prediletto è l’acqua e, infatti, appena può si ritaglia un paio d’ore per “affogare” tutte le paranoie e i pensieri in piscina uscendo, così, con le braccia a pezzi ma la testa più leggera. Soffre di una sana curiosità che la porta a conoscere sempre cose nuove e a non fermarsi mai davanti alle apparenze. Crede nel destino e nelle anime gemelle. Il suo obiettivo? Essere felice… sempre!

Valuta l'articolo!
Totale: 0 Media: 0


Commenta con Facebook!

Stampa questa pagina


Tags

Ti potrebbero interessare anche: