Spose bambine: il Parlamento Europeo contro la violazione dei diritti umani
20 Apr
2017
Scritto da: Voci di Città

Spose bambine: il Parlamento Europeo contro la violazione dei diritti umani

BRUXELLES - Una ragazza su tre si sposa prima dei 18 anni nei paesi in via di sviluppo, e una su nove prima del 15. Costringendo bambine e adolescenti a lasciare gli studi, questa pratica limita le loro prospettive future.

Leggi tutto
Quanto ci costa l’embargo con la Russia?
14 Apr
2017
Scritto da: Gabriele Mirabella

Quanto ci costa l’embargo con la Russia?

Sono trascorsi ormai 2 anni e otto mesi da quando Vladimir Putin firmò di suo pugno il decreto con cui chiudeva le porte alla merce proveniente da Unione Europea, Norvegia, Stati Uniti, Canada e Australia. Un blocco che l'export nostrano ha pagato a caro prezzo con effetti a cascata per vari settori.

Leggi tutto
Repubblica di Moldova: il Consiglio Europeo erogherà 100 milioni in assistenza finanziaria
13 Apr
2017
Scritto da: Voci di Città

Repubblica di Moldova: il Consiglio Europeo erogherà 100 milioni in assistenza finanziaria

BRUXELLES - Il 12 aprile 2017 gli ambasciatori dell'UE hanno concordato la posizione negoziale del Consiglio sull'assistenza macrofinanziaria a favore della Repubblica di Moldova.

Leggi tutto
Immigrazione: la risposta deve essere globale
6 Apr
2017
Scritto da: Voci di Città

Immigrazione: la risposta deve essere globale

BRUXELLES - In una risoluzione approvata mercoledì, i deputati hanno richiesto con urgenza misure multilaterali per controllare il numero, senza precedenti, di migranti in movimento in tutto il mondo e per far cessare le morti nel Mediterraneo.

Leggi tutto
“Un’Europa sempre più unita”: l’evento per i sessant’anni dell’Unione Europea
5 Apr
2017
Scritto da: Martina Sacco

“Un’Europa sempre più unita”: l’evento per i sessant’anni dell’Unione Europea

BOLOGNA ‒ Un’Europa sempre più unita è la mostra che sarà ospitata dal 6 al 27 aprile presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Alma Mater, con sede a Palazzo Hercolani, in Strada Maggiore 45.

Leggi tutto
Brexit: i deputati fissano le condizioni per l’accordo di uscita del Regno Unito
30 Mar
2017
Scritto da: Voci di Città

Brexit: i deputati fissano le condizioni per l’accordo di uscita del Regno Unito

BRUXELLES - La Conferenza dei Presidenti ha adottato una mozione di risoluzione, proposta dai leader di quattro gruppi politici e dalla commissione per gli affari costituzionali, nella quale sono esposte le condizioni per l’approvazione finale da parte del Parlamento europeo di qualsiasi accordo di uscita con il Regno Unito.

Leggi tutto
UE-Turchia: anatomia di un rapporto difficile
23 Mar
2017
Scritto da: Voci di Città

UE-Turchia: anatomia di un rapporto difficile

BRUXELLES - «Inaccettabile». Il presidente Antonio Tajani non ha usato mezzi termini per descrivere l’atteggiamento della Turchia nell'accusare Germania e Paesi Bassi di metodi nazisti vietando ai ministri turchi di fare campagna per il referendum, pensato per dare maggiori poteri al Presidente Erdogan.

Leggi tutto
La storia di Ilham, la ragazza marocchina respinta dal Parlamento
23 Mar
2017
Scritto da: Diana Avendano

La storia di Ilham, la ragazza marocchina respinta dal Parlamento

Lo scorso 16 Marzo ad Ilham Mounsiff, una studentessa sarda di origini marocchine residente in Italia dall’età di due anni, non è stato concesso di visitare la Camera dei Deputati, in quanto il regolamento consente l’accesso soltanto ai cittadini dell’Unione Europea.

Leggi tutto
15 anni di moneta unica tra fiducia e scetticismo
16 Mar
2017
Scritto da: Gabriele Mirabella

15 anni di moneta unica tra fiducia e scetticismo

Moneta unica, anno XV. È trascorso esattamente un lustro da quando, il 1° gennaio del 2002, entrò in vigore l'euro. Da allora ne è passata d'acqua sotto i ponti in tutti i sensi e come ogni anniversario che si rispetti è arrivato il momento di tirare le somme.

Leggi tutto
L’e-democracy e l’Ue: sfide e occasioni
16 Mar
2017
Scritto da: Voci di Città

L’e-democracy e l’Ue: sfide e occasioni

BRUXELLES - Nel 2016 il 79% dei cittadini Ue ha avuto accesso a internet almeno una volta a settimana. Navigare on line è ormai a tutti gli effetti parte integrante della società contemporanea.

Leggi tutto
No all'”UE”, sì ai suoi soldi
14 Mar
2017
Scritto da: Francesca Santi

No all'”UE”, sì ai suoi soldi

L’inchiesta raccontata dal quotidiano Repubblica ha portato alla luce l’abuso sistematico dei fondi europei compiuto dai grandi partiti che vorrebbero uscire dall’UE. Al vaglio dell’OLAF Ukip e Front National e fra i nomi anche quelli di singoli eurodeputati di Forza Italia, Lega Nord, Movimento 5 Stelle ed ex Pd

Leggi tutto
Verso una produzione sostenibile di olio di palma
9 Mar
2017
Scritto da: Voci di Città

Verso una produzione sostenibile di olio di palma

BRUXELLES - Disboscamento, lenta scomparsa degli habitat naturali ed emissioni di gas serra, sono soltanto alcune delle conseguenze della produzione di olio di palma.

Leggi tutto
Futuro dell’UE: i deputati discutono i cinque scenari delineati da Juncker
2 Mar
2017
Scritto da: Voci di Città

Futuro dell’UE: i deputati discutono i cinque scenari delineati da Juncker

BRUXELLES - I leader dei gruppi politici del Parlamento si sono espressi mercoledì sul Libro bianco della Commissione sul futuro dell’Europa, presentato in Aula dal suo Presidente Jean-Claude Juncker.

Leggi tutto
Chi sono i turisti di Bologna?
22 Feb
2017
Scritto da: Roberta Ventura

Chi sono i turisti di Bologna?

BOLOGNA – Anno record, quello appena passato, per il capoluogo emiliano, la quale scala le classifiche delle città più visitate.

Leggi tutto
Il Parlamento europeo approva l’accordo commerciale UE-Canada
16 Feb
2017
Scritto da: Voci di Città

Il Parlamento europeo approva l’accordo commerciale UE-Canada

BRUXELLES - L'accordo economico e commerciale globale UE-Canada (CETA), che ha l’obiettivo di aumentare il commercio in beni e servizi e gli investimenti, è stato ratificato mercoledì dal Parlamento europeo.

Leggi tutto
Approvato il CETA: «Si basa sulle migliori pratiche delle due sponde dell’Atlantico»
26 Gen
2017
Scritto da: Voci di Città

Approvato il CETA: «Si basa sulle migliori pratiche delle due sponde dell’Atlantico»

Il Ceta, l’accordo commerciale UE - Canada, è stato approvato dalla commissione commercio internazionale il 24 gennaio. L’accordo elimina i dazi sui beni e servizi più scambiati e sarà votato in via definitiva nella plenaria del prossimo mese. Durante un intervista su Facebook prima del voto della commissione, Artis Pabriks, incaricato di seguire l’iter parlamentare, ha spiegato: «Porterà maggiore ricchezza nel commercio ed è un bell’esempio di come andrebbe fatto un buon accordo commerciale».

Leggi tutto
Dal giornalismo a Bruxelles: chi è Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo
21 Gen
2017
Scritto da: Marco Razzini

Dal giornalismo a Bruxelles: chi è Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo

L'ultimo italiano alla presidenza del Parlamento europeo fu Emilio Colombo, esponente della Democrazia Cristiana, in carica dal 1977 al 1979. Dopo 38 anni, un altro italiano si siede sulla poltrona più importante dell'Europarlamento. Si tratta di Antonio Tajani, eletto al quarto scrutinio con 351 voti, contro i 282 del rivale, e connazionale, Gianni Pittella.

Leggi tutto
La presidenza del Consiglio dell’Ue passa a Malta: le aspettative dei deputati maltesi
5 Gen
2017
Scritto da: Voci di Città

La presidenza del Consiglio dell’Ue passa a Malta: le aspettative dei deputati maltesi

BRUXELLES - Dal primo gennaio, Malta ha preso il posto della Slovacchia per presiedere il Consiglio dell'Unione europea per i prossimi sei mesi. Nel suo ruolo stabilirà l’agenda europea e cercherà compromessi tra gli stati. Sono molte le sfide che attendono il piccolo stato insulare, come la crisi migratoria nel Mediterraneo, le tensioni in politica estera e l'inizio dei negoziati per la Brexit. È stato chiesto ai deputati maltesi un parere sulla prima presidenza Maltese del Consiglio dell'Unione europea.

Leggi tutto
Ecco il decreto sull’etichettatura del grano duro
30 Dic
2016
Scritto da: Gabriele Mirabella

Ecco il decreto sull’etichettatura del grano duro

Approda sul tavolo della Commissione Europea a Bruxelles la bozza di decreto che prevede l'indicazione d'origine obbligatoria del grano utilizzato per produrre la pasta.

Leggi tutto
Riappare lo spettro dell’indipendentismo scozzese
22 Dic
2016
Scritto da: Gabriele Mirabella

Riappare lo spettro dell’indipendentismo scozzese

Lo spettro dell'indipendentismo scozzese torna a bussare alle porte di Westminster, dove l'esecutivo guidato da Theresa May attualmente è alle prese con la complicata risoluzione dei rapporti con l'Unione Europea.

Leggi tutto
La pesca italiana nella morsa di una crisi senza via uscita
24 Nov
2016
Scritto da: Gabriele Mirabella

La pesca italiana nella morsa di una crisi senza via uscita

Si allunga la lista dei settori produttivi messi in ginocchio da una crisi economica congiunturale senza precedenti. Anche il mondo della pesca, così come quello del latte e tanti altri ancora, fa la conta dei danni subiti e si lecca le ferite tra l'indifferenza generale di politica ed istituzioni.

Leggi tutto
Allarme inquinamento, l’Italia è in testa
24 Nov
2016
Scritto da: Francesco Laneri

Allarme inquinamento, l’Italia è in testa

Un’indagine della "Agenzia Europea per l’Ambiente" (EEA) ha rivelato che, nel corso del 2016, lo smog ha causato circa 467mila morti premature, segnando un record negativo mai visto prima. Nonostante la qualità dell’aria sia in leggero miglioramento, le ripercussioni sul danno ambientale continuano a sortire effetti disastrosi.

Leggi tutto
Entrare nell’area Schengen si può, bastano cinque euro
17 Nov
2016
Scritto da: Voci di Città

Entrare nell’area Schengen si può, bastano cinque euro

Entrare nell'area Schengen, per tutti i cittadini provenienti da Paesi extra che hanno un accordo di sospensione dei visti con l'Unione, potrebbe costare cinque euro. Questo per effetto del "Sistema europeo di informazioni e autorizzazione di viaggio" (ETIAS).

Leggi tutto
Le reazioni dall’estero dopo il “Trump day”
10 Nov
2016
Scritto da: Francesco Laneri

Le reazioni dall’estero dopo il “Trump day”

All'indomani della clamorosa ma netta vittoria del candidato repubblicano Donald Trump sulla democratica Hillary Clinton, le reazioni provenienti da ogni parte del mondo sono le più disparate e ogni leader politico non ha perso l'occasione per esprimersi su questa controversa figura che ha stregato l'America.

Leggi tutto
L’Alta Corte frena la Brexit: serve il sì del Parlamento inglese
4 Nov
2016
Scritto da: Francesco Raguni

L’Alta Corte frena la Brexit: serve il sì del Parlamento inglese

LONDRA − La Brexit, alla fine, sta risultando più facile a dirsi che a farsi: infatti, l'Alta Corte britannica ha chiarito come sia necessario il benestare di Westminster inglese per dare il via alle procedure di uscita dall'Unione Europea.

Leggi tutto
Chi si ricorda ancora di Tsipras?
27 Ott
2016
Scritto da: Francesco Laneri

Chi si ricorda ancora di Tsipras?

Dopo più di un anno dalla seconda vittoria elettorale che gli ha conferito il secondo mandato da Capo del Governo greco, Alexis Tsipras sembra non godere più dell'appoggio politico dei suoi connazionali, nonché fedeli elettori.

Leggi tutto
L’Unione Europea dà il via libera agli accordi di Parigi
6 Ott
2016
Scritto da: Gabriele Mirabella

L’Unione Europea dà il via libera agli accordi di Parigi

Dopo la stretta di mano avvenuta ad Hangzhou tra il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e il suo pari cinese Xi Jinping, nonché dopo la recente ratifica da parte della Repubblica dell'India, l'Unione Europea ha deciso di accorciare le tempistiche e mettere nero su bianco sul patto contro il riscaldamento globale.

Leggi tutto
Juncker sull’immigrazione, urgono investimenti
6 Ott
2016
Scritto da: Voci di Città

Juncker sull’immigrazione, urgono investimenti

Duro affondo del presidente della Commissione UE Jean-Claude Juncker sulla reazione dell'Unione Europea alla crisi dei migranti: «Nel vertice di Bratislava è stata adottata una roadmap, ma non risponde alle mie aspettative».

Leggi tutto
È ancora l’inglese la lingua più studiata a scuola: e le altre?
3 Ott
2016
Scritto da: Redazione VdC

È ancora l’inglese la lingua più studiata a scuola: e le altre?

Il nuovo rapporto Eurostat parla chiaro: 18 milioni di bambini dell'Unione Europea, fin dalla scuola elementare, sono posti nella condizione di imparare una lingua straniera, per una percentuale dell'84%. Sebbene sembra si tratti di un dato positivo e già elevato, non è tutto qui.

Leggi tutto
Referendum in Ungheria per quote migranti a ottobre
29 Set
2016
Scritto da: Voci di Città

Referendum in Ungheria per quote migranti a ottobre

Il 2 ottobre si terrà in Ungheria un referendum sulle quote UE di migranti. In base a quanto stabilito dall'UE, l'Ungheria ne dovrebbe accogliere circa 1300 di quelli da ricollocare, ma il governo teme un sistema di quote nel futuro, e con il referendum vuole mettere le mani avanti.

Leggi tutto
sgroi