Il nuovo sito del “Centro per le Famiglie”

Il nuovo sito del “Centro per le Famiglie”

Home » Città » Il nuovo sito del “Centro per le Famiglie”

PARMA – Una nuova sezione del sito e nuova veste grafica per la newsletter. Per migliorare il servizio di diffusione, informazione, consulenza alle famiglie della città. Il Centro per le famiglie del Comune di Parma migliora il suo servizio di comunicazione con nuovi strumenti: per coinvolgere ancora più famiglie, diventando strumento di dialogo e partecipazione e per far conoscere le tante opportunità che offre il Centro e la città nel suo insieme. Sul sito del Comune di Parma, sarà attiva una nuova sezione dedicata al Centro per le famiglie, visibile all’indirizzo www.comune.parma.it/centroperlefamiglie. «Sono molto soddisfatta – ha detto durante la presentazione l’assessore al Welfare Laura Rossi – di tutto il lavoro svolto dal Centro per le Famiglie e dell’evoluzione dei servizi, sempre più strutturati e aperti al territorio, in continuo dialogo con le associazioni e le famiglie, grazie alla professionalità e all’impegno degli operatori».

Come ha sottolineato Roberto Abbati, responsabile del Settore Genitorialità del Comune di Parma, cambia anche la newsletter settimanale: nuova veste grafica e contenuti più accattivanti per informare di tutte le attività del Centro e sui principali eventi cittadini rivolti a famiglie, genitori, bambi, ragazzi e futuri genitori. La newsletter informa sulle iniziative, gli incontri formativi, gli eventi, le opportunità di relazioni e di scambio: l’obiettivo è sostenere le famiglie, metterle in contatto fra loro, aumentare la partecipazione attiva alla vita della città. È indirizzata, attualmente, a 2500 utenti. 



Il Centro è attivo da più di 20 anni e ha sviluppato competenze specifiche per offrire alle famiglie della città e del distretto di Parma numerosi sostegni e opportunità di crescita. L’attività del Centro per le Famiglie di Parma è indirizzata a: – informare e orientare le famiglie sui servizi e le risorse del territorio; – promuovere il benessere delle famiglie attraverso i diversi servizi che forniscono sostegno alle competenze genitoriali; – favorire lo sviluppo delle risorse della comunità e la costruzione di reti di connessione tra le persone; – integrare e potenziare le attività dei servizi territoriali e specialistici in un’ottica di prevenzione del disagio familiare e dei bambini; – promuovere la cultura dell’accoglienza e della solidarietà nelle comunità locali. Si rivolge, in via prioritaria, ai genitori con figli di minore età: sono loro i primi beneficiari delle azioni del Centro che, attraverso le azioni di informazione, promozione e supporto alle figure genitoriali, mirano a promuovere il benessere dei genitori, dei bambini e degli adolescenti del territorio, a favorire il protagonismo delle famiglie come motore di inclusione sociale e solidarietà nella comunità.

Negli ultimi tre anni si sono rivolte al Centro per avere informazioni e per accedere ai servizi circa 4600 persone. Sono state 76 le coppie accompagnate nel percorso di preparazione all’adozione e 61 ad adozione avvenuta. 83 fra coppie e single si sono avvicinate a progetti di accoglienza e affiancamento familiare. Di queste 38 coppie hanno intrapreso un percorso di preparazione all’affido: 201 i percorsi di counseling genitoriale e 100 quelli alle coppie in totale. Circa 2000 persone hanno partecipato ad incontri tematici, organizzati anche in collaborazione con le scuole. Molti sono anche i progetti di sviluppo di comunità e di cittadinanza attiva che il Centro per le famiglie promuove e sostiene in collaborazione con molte realtà associative del territorio (i Laboratori Famiglia, i laboratori compiti, il Centro Oplà, e molti altri).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.



Condividi il tuo punto di vista!
Redazione VdC

About Redazione VdC

Ti piacerebbe entrare nella redazione di Voci di Città? Hai sempre coltivato il desiderio di scrivere articoli e cimentarti nel mondo dell’informazione? Allora stai leggendo il giornale giusto. Invia un articolo di prova, a tema libero, all’indirizzo e-mail entrainvdc@vocidicitta.it. L’elaborato verrà letto, corretto ed eventualmente pubblicato. In seguito, ti spiegheremo come iscriverti alla nostra associazione culturale per diventare un membro della redazione.

Valuta l'articolo!
Totale: 0 Media: 0


Commenta con Facebook!

Stampa questa pagina


Tags

Ti potrebbero interessare anche: