Venezia 73, l’edizione del festival delle coppie del cinema

Venezia 73, l’edizione del festival delle coppie del cinema

Home » Entertainment » Venezia 73, l’edizione del festival delle coppie del cinema

Mai come quest’anno ci sono così tante coppie celebri alla Mostra del Cinema al Lido di Venezia. Da Ryan Gosling e Emma Stone, Liv Schreiber e Naomi Watts, Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni a Michael Fassbender e Alicia Vikander. Ma quale di queste è la coppia più ammirata e invidiata del red carpet?

Alla 73esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia si parla soprattutto di coppie, non solo in amore ma anche sul set. Il motivo parte tutto da due vere e proprie icone del cinema, un duo che è stato chiamato ad aprire i nastri di partenza dell’inaugurazione: Emma Stone e Ryan Gosling, i protagonisti del musical La la Land di Damien Chazelle. La loro storia ovviamente, esiste solo sul set in quanto Ryan nella realtà è felicemente padre della figlia avuta da Eva Mendes con la quale ogni crisi è superata. Per Emma Stone, invece non è lo stesso: recentemente tornata con Andrew Garfield, conosciuto in Spiderman, la relazione non ha ancora funzionato e la bella attrice, 28 anni il prossimo 6 novembre, continua la sua vita privata senza un vero e proprio fidanzato.

attends Lee Daniels' "The Butler" New York Premiere, hosted by TWC, Samsung Galaxy and DeLeon Tequila on August 5, 2013 in New York City.

Altri due che non sono passati inosservati sono sicuramente Liv Schreiber e Naomi Watts, innamorati nella vita grazie proprio ad un film. I due, infatti, si sono conosciuti nel 2006 sul set de Il velo dipinto. Lui, famoso attore teatrale, molto serio e impegnato, cresciuto tra gli intellettuali e gli artisti di San Francisco. Lei, invece, figlia del tecnico del suono dei Pink Floyd, morto quando era ancora una bambina. I due fidanzati hanno recitato insieme in The Bleeder, il film che hanno presentato alla Mostra di quest’anno, diretto da Philippe Falardeau e ispirato alla biografia del pugile Chuck Wepner, che nel 1975 sfidò Muhammad Alì. Schreiber ha anche ricevuto un premio come Personal Control Visionary Talent Award e la Watts per non oscurare il marito e il suo successo ha cancellato tutte le interviste: un gesto non da tutti, che dimostra l’amore della donna nei confronti del suo uomo. Naomi Watts (48 anni) e Liv Schreiber (49), insomma, sono una coppia veramente affiatata e davvero innamorata. Sebbene non sia mai convolata a nozze, confermando, di recente, la volontà di non farlo. Ma chissà, non è mai detta l’ultima parola.



Per quanto riguarda l’Italia, invece, la coppia che quest’anno spicca di più, è quella della madrina del festival Sonia Bergamasco e il marito Fabrizio Gifuni. I due innamorati si sono conosciuti recitando in teatro L’Elettra, nel 2000 si sono sposati e oggi hanno due figlie Valeria e Maria, di 10 e 8 anni. I due attori non amano la vita mondana, sono poco avvezzi a pettegolezzi e hanno attraversato il mondo dello showbiz con un’insolita eleganza. La stessa che d’altronde hanno mostrato nel red carpet, un’eleganza che ha affascinato tutti, dai colleghi, ai vari fotografi, giornalisti e fan. Una grazia, che contraddistingue le loro carriere e ne corona la vita privata: un vero esempio per tutti.

Italy Venice Film Festival 2016L’ultima coppia ma non per importanza, dato che è anche la più considerata tra giornalisti e fotografi, è sicuramente la “Vikbender”. L’attrice svedese Alicia Vikander e il compagno Michael Fassbender (il nome affibbiato alla coppia è ovviamente il connubio dei due cognomi) rappresentano l’ennesimo caso di attori fidanzati sul set: precisamente quello di The light Between Oceans di Derek Cianfrance, in cui una splendida isola neozelandese, ha fatto da sfondo per i due bei innamorati. Una coppia riservata, nessun tappeto rosso, mano nella mano e poche foto insieme, la ventisettenne attrice e l’irlandese di origini tedesche, quarant’anni ad aprile, hanno ufficializzato la loro relazione solo agli Oscar dove lei ha vinto con la splendida pellicola The Danish Girl. Alicia, quando all’epoca non era ancora famosa ha dichiarato: «Quando ho saputo che Michael era coinvolto in questo film per il ruolo di Tom sono stata felicissima e credo che sia uno degli attori più brillanti che ci siano in giro. Quindi per me stessa sapevo che dovevo provare a lavorare con questi ragazzi, fare il meglio». Per Michael invece il primo incontro con Alicia lo ha praticamente folgorato: «Quando Alicia è arrivata sul set era così fiera e ambiziosa… ed è sempre una cosa bella vedere un attore a cui viene data un’opportunità, quando non è ancora conosciuto. Vedere quella fame, quella determinazione che ti ricorda come eri tu all’inizio. Quando un nuovo attore, un volto fresco, appare sulla scena, è un incentivo anche per gli attori più affermati ad alzare l’asticella. Io mi sono sentito come se dovessi rimettermi “insieme”, per rispondere ed essere presente come lo era lei». Quindi, tra i due non c’è soltanto amore ma anche una grande stima reciproca.

                                                                                                                                                                                      Katia Di Luna

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.



Condividi il tuo punto di vista!
Katia Di Luna

About Katia Di Luna

Nasce a Bologna nel 1993 con la passione per la scrittura (si dice che sia nata con la penna in mano), ha tantissimi interessi, ad esempio la musica di tutti i generi possibili e immaginabili, la moda, il cinema e molto altro ancora. Ama viaggiare! Prenotatele un volo anche domani e sarà felice. Perito aziendale in Lingue estere, ha deciso di prendere una strada diversa iscrivendosi a Scienze della Comunicazione. Il suo sogno è diventare un’affermata giornalista e cogliere al volo l’opportunità di “bazzicare” in Voci di Città per dare libero sfogo alla sua passione la rende già più chic.

Valuta l'articolo!
Totale: 0 Media: 0


Commenta con Facebook!

Stampa questa pagina


Tags

Ti potrebbero interessare anche: