“Dal 1977 a Modena Park”, la mostra su Vasco

“Dal 1977 a Modena Park”, la mostra su Vasco

Home » Entertainment » “Dal 1977 a Modena Park”, la mostra su Vasco
1 minuto (tempo di lettura)

17 album in studio dall’inizio della sua carriera, 9 dal vivo, 4 raccolte ufficiali, oltre 150 testi e musiche… questi sono solamente alcuni dei numeri che hanno accompagnato il Blasco, nome d’arte del grande Vasco Rossi. Con oltre 35 milioni di dischi venduti, Vasco vanta, ancora oggi, il maggior numero di biglietti pagati dai fan per ogni suo singolo concerto. Soprannominato il “Komandante” dai membri del suo fan club ufficiale, è rimasto uno dei cantautori italiani di maggior successo e fama a livello internazionale. Modena lo celebra con una mostra a lui dedicata che racconta gli anni della sua carriera sin dalle primissime esibizioni in cui il Kom si presentava come il ragazzo ribelle, dai toni provocatori tipici del tempo in cui esordì.



Vasco RossiDal 1977 a Modena Park è il nome della mostra che resterà aperta fino al 3 luglio, al Foro Boario di Modena. Con oltre 500 foto vengono presentati non solo i momenti più intensi della carriera di Vasco come quando si esibì sconvolto sul palco del Festival di Sanremo nell’82 o quando scaraventò giù dal palco il suo chitarrista Massimino Riva durante un concerto, ma anche gli anni in cui si cantava sui palchi di periferia o nei piccoli festival di provincia. Momenti in cui si rivivono i personaggi delle sue più celebri canzoni, come la ragazzina dalla faccia pulita di Albachiara o della “colpa di Alfredo”. 20 ore di filmati accompagneranno la mostra fotografica, testimonianze dei concerti e riprese inedite, ma anche le locandine, biglietti del tour, strumenti musicali, testi autografati, dischi di platino e vestiti che Vasco indossò durante i suoi concerti.

Un mix innovativo, tra il tradizionale e il tecnologico, che renderà l’esposizione dinamica e in continuo allestimento. Sicuramente un’occasione imperdibile per i fan del Blasco, un modo per ripercorrere i 40 anni di carriera del rocker, dagli esordi al successo di oggi, fino alla presentazione del grande evento previsto per l’1 luglio al Modena Park.

Nancy Censabella

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.



Condividi il tuo punto di vista!
Nancy Censabella

About Nancy Censabella

Ciò che non è complicato non fa per lei, sostiene… sin da piccola sviluppa la sua passione per la musica, la scrittura e l’arte in generale. A undici anni inizia a suonare la chitarra, che diventerà l’amore della sua vita. Testarda e sognatrice, si laurea all’Università di Catania, studia Comunicazione e approfondisce il suo interesse per il mondo dell’informazione. Con molto entusiasmo diventa un’articolista di Voci di Città, con la voglia di apprendere e sperimentare anche, e soprattutto, l’arte del giornalismo.

Valuta l'articolo!
Totale: 0 Media: 0


Commenta con Facebook!

Stampa questa pagina


Tags

Ti potrebbero interessare anche: